Lily Safra ricava 46 milioni di dollari in un'asta di mobili per beneficenza


La ricca ereditiera Lily Safra è ormai famosa per il suo impegno filantropico, che la vede spesso protagonista di aste dal ricavato esorbitante. Soltanto ultima in ordine cronologico è stata la vendita di 800 pezzi, tra mobili e accessori di lusso, che furono di proprietà sua e del marito.

L'asta Sotheby's organizzata per questi lotti ha totalizzato una cifra esorbitante, pari a 46 milioni di dollari, che saranno naturalmente parte di una nuova donazione benefica.

Fra i pezzi venduti spiccano un orologio Luigi XIV da 1,2 milioni di dollari, due vasi Luigi XV da 1,4 milioni di dollari, un comò e un secrétaire giapponesi da 6,9 milioni di dollari e un centrotavola Burghley (nell'immagine), capolavoro del rococò inglese, da 950.500 dollari.

Con una lista di lotti simile, arrivare alla cifra finale non deve essere stato difficile.

Via | Forbes

  • shares
  • Mail