Vladimir Potanin dona 5 milioni di dollari al Kennedy Center

Il miliardario russo Vladimir Potanin ha annunciato un'ingente donazione al Kennedy Center for the Performing Arts di Washington, in onore del 40esimo anniversario dalla fondazione.

Si tratta del primo regalo che giunge al centro culturale dalla Russia: dunque i 5 milioni di dollari promessi da Potanin serviranno per ristrutturare l'Opera House lounge, che sarà ripensato totalmente in modo da celebrare la cultura russa e che sarà conseguentemente chiamato Russian Lounge. La riapertura della sala rinnovata è prevista per il 2012.

I lavori saranno seguiti dallo studio Richter Cornbrooks Gribble, mentre l'interior design di stampo russo sarà opera del designer Yuri Avvakumov.

Potanin ha dichiarato che questa donazione è "un'espansione naturale" delle sue attività filantropiche, poichè convinto che il Kennedy Center negli anni abbia giocato un ruolo fondamentale nella costruzione di relazioni fra la cultura americana e quella russa.

Via | WashingtonPost

  • shares
  • Mail