Orditi e trame dal Mondo: mostra di lusso a Isnello

TrameDalMondoIl Comune di Isnello inaugura il 27 dicembre, nei locali del Museo "Trame di filo" dello splendido paese in provincia di Palermo, un’inedita ed originalissima mostra dedicata all’arte tessile internazionale, dal titolo "Orditi e trame dal mondo".

Protagonista dell’esposizione temporanea è la ricchissima collezione privata "Campanella e Riccobono", costituita da numerosissimi esemplari di tessuti e costumi tradizionali, di varia tipologia formale, provenienza geografica e cronologia, messa insieme attraverso la passione per i viaggi e la ricerca del bello.

Dal variegato e prezioso nucleo, sono state selezionate alcune tra le opere più rappresentative della storia e delle peculiarità culturali delle regioni d’origine. I colori, le fogge, le decorazioni che caratterizzano tali manufatti, comunicano l’identità e il ruolo di comunità e caste sociali che vivono l’una accanto all’altra, in tempo di pace e di guerra, in Africa, Europa, Turkistan, India, in Cina e in Giappone. Paesi e culture lontane, inconsapevoli dell’esistenza altrui, hanno spesso impiegato tecniche di filatura, tessitura, tintura, ricamo e addirittura costumi simili tra loro.

La sorprendente affinità di modelli formali, tecniche e ornati, nonostante le distanze geografiche, propone una riflessione sulla interculturalità dei popoli e dei linguaggi delle arti applicate. La mostra offre, inoltre, una rara occasione per attraversare virtualmente luoghi lontani e farsi sedurre dal fascino di antiche culture e straordinarie tradizioni artigianali. La mostra rimarrà aperta dal 28 dicembre 2011 al 31 gennaio 2012 e potrà essere visitata tutti i giorni dalle 16 alle 19. Nei giorni festivi c’è l’apertura aggiuntiva dalle 10 alle 13.

  • shares
  • Mail