Cresce il numero dei ricchi, non in Italia

moneySecondo uno studio svolto da Merrill Lynch Wealth Management, aumenta in quasi tutto il mondo il tasso di crescita dei ricchi con almeno 1 milione di dollari.

Asia e America Latina sono le regioni prootagoniste del maggior sviluppo in questo senso. Diversa è la situazione italiana.

In Italia il tasso è sceso dal 3,7% dei passati studi, all' 1,7%, contro una media europea che si attesta sui 4,5 punti percentuali.

Nel nostro paese sarebbero "solo" 198.300 persone con un patrimonio superiore agli 800.000,00 Euro.

Dati negativi causati soprattutto dall'andamento delle esportazioni nazionali, dal periodo di poca sicurezza della Borsa Italiana e dal momento di relativa instabilità economica del Paese.

Un'economia, quella italiana, che allo stato attuale delle cose non riesce a produrre una quantità adeguata di ricchezza, entro le medie europee.

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: