Il superyacht di Allen causa scalpore a Weymouth Bay

Paul-Allens-Tatoosh-1

Un superyacht di proprietà del miliardario americano Paul Allen, cofondatore di Microsoft, sta provocando scalpore a Weymouth Bay, golfo riparato sulla costa sud dell'Inghilterra. Si tratta del Tatoosh, un panfilo di 92 metri, con due piste di atterraggio per elicotteri, un cinema, una piscina e una lista infinità di amenità.

Costruito da Nobiskrug nel 2000, questo esemplare da sogno può accogliere 24 ospiti e 35 uomini di equipaggi. L'ultimo refit risale al 2010, quindi è piuttosto recente. Inutile dire che il lusso è a profusione, abbracciando ogni ambiente con le sue note.

Tatoosh è in vendita da Fraser Yachts per 162 milioni di dollari. Il suo acquisto da parte di Allen risale al 2001, quando il ricco uomo d'affari a stelle e strisce spese 100 milioni di dollari per averlo. L'eventuale vendita lascerebbe il paperone americano con un solo yacht a disposizione: lo straordinario Octopus.

Via | Dorsetecho.co.uk

  • shares
  • Mail