Altri investimenti per i giochi invernali di Sochi

sochi

Rosa Khutor, località russa del Caucaso Occidentale a 50 chilometri da Sochi, sta ospitando degnamente una tappa della Coppa del Mondo di sci alpino, ma c'è ancora tanto lavoro da fare per rendere quest'area montana degna dei Giochi Olimpici invernali del 2014.

Per trasformarla in una destinazione top-class, infatti, occorrono ulteriori investimenti, in parte già programmati, che il paperone russo Vladimir Potanin quantifica in 1.6 miliardi di dollari.

Il ricco uomo d'affari conosce bene l'argomento, essendo il presidente dell'azienda Interros, attiva nella realizzazione di molte strutture necessarie allo scopo. L'evento sportivo di questi giorni ha dato risultati positivi, ma la prova più grande deve ancora arrivare.

Per vincere la sfida occorre raddoppiare la dimensione degli impianti attuali, creando nuovi alberghi, sviluppando altre piattaforme tecnologiche e raddoppiando i chilometri delle piste. Per fortuna molte di queste cose sono già in programma.

Via | Panarmenian.net

  • shares
  • Mail