Dieci milioni di dollari per un'antica ciotola cinese

Ciotola cinese

Il mese prossimo in Cina sarà messa all'asta, nell'ambito di una vendita molto particolare di arte antica, una ciotola di ceramica cinese molto datata e soprattutto rarissima, che già desta scalpore per le stime di vendita, che parlano di un ricavo di ben 10 milioni di dollari.

La piccola ciotola a forma di fiore sfoggia uno smalto azzurro-verde opaco traslucido che imita il colore della giada e si pensa che possa essere l'unico esemplare del genere al mondo; inoltre si tratta di un manufatto in ceramica "Ru", realizzato oltre 900 anni fa sotto la dinastia Song Settentrionale.

Si stima che nel mondo esistano soltanto altri 79 esemplari di oggetti "Ru", già considerati rari 100 anni dopo la loro fabbricazione; Ru era il nome di uno dei cinque grandi forni che operavano in Cina sotto la dinastia Song Settentrionale.

La rarità di questo pezzo ha già destato l'interesse di molti collezionisti, soprattutto asiatici, ed è probabile che sarà proprio un paperone cinese o di Hong Kong ad aggiudicarselo.

Via | SunDaily

  • shares
  • Mail