Chi finanzierà il museo di un miliardario?

Eli ed Edith Broad

Che Eli Broad fosse un miliardario filantropo profondamente appassionato d'arte, non era un segreto per nessuno; e tutti ormai siamo a conoscenza del museo che ha fortemente voluto costruire nel centro di Los Angeles, chiamato The Broad.

Broad si è impegnato a finanziare questo museo per intero, partendo con una prima dotazione di 200 milioni di dollari; ma nel frattempo un altro museo che porta il nome del miliardario e della moglie, l'Eli and Edythe Broad Art Museum alla Michigan State University, è rimasto senza fondi.

La coppia di paperoni infatti lo ha finanziato con i primi 28 milioni di dollari, disinteressandosi poi della cosa. Il direttore del museo, Michael Rush, sostiene che sono necessari ancora alcuni milioni per poter avviare la struttura.

E la domanda è: chi metterà questi milioni? I Broad non sembrano interessati, ma si riuscirà a trovare un finanziatore disposto a donare milioni di dollari ad un museo intitolato ad una delle persone più ricche del mondo? In effetti, la situazione, è quanto meno paradossale...

Via | NewYorkTimes

  • shares
  • Mail