Fairmont acquista un resort di lusso in California

al

Fairmont Hotels and Resorts è una nota compagnia alberghiera con sede in Canada. Questa holding della ricettività, controllata dal principe saudita Al-Waleed bin Talal, prosegue il suo ciclo espansivo, per conquistare nuove quote di mercato.

L'ultimo anello della catena è un resort di lusso di 228 camere, acquistato per 88 milioni di dollari nella contea di Sonoma, in California. Qui ci sono delle sorgenti d'acqua benefiche per il corpo e lo spirito, a due passi da un rinomato campo da golf. Si tratta di una struttura incantevole, ad etichetta Raffles, che si inserisce perfettamente nel portafoglio della sua Kingdom Holding.

Ricordiamo che il facoltoso dignitario si colloca in cima alla Richt List dei paperoni arabi. Recentemente è stato soprannominato "Prince of Twitter", per l'investimento di 300 milioni di dollari nel celebre network di micro-blogging.

Durante il 2011 la fortuna di Alwaleed è cresciuta del 4.4%, portandosi a quota 21.3 miliardi dollari. Il principe è stato nominato l'arabo più potente del 2011 dalla rivista Arabian Business. Secondo la Saudi Gazette, il gruppo KHC, da lui detenuto al 95%, è la società straniera che compie più investimenti negli Stati Uniti.

Al-Waleed bin Talal ama molto il lusso e deve la sua ricchezza a un ampio portafoglio di investimenti. E' chiamato il Warren Buffett d'Arabia per il suo fiuto negli affari. Il membro della famiglia reale saudita guida una compagnia attiva con successo in diversi settori.

Via | Tradearabia.com

  • shares
  • Mail