Van Cleef & Arpels mostra la sua arte in Cina

piece-from-Van-Cleef-Arpels

Le etichette europee del lusso mirano sempre più a rafforzare la loro presenza nella fascia alta del mercato della Grande Muraglia. La Cina, del resto, è uno dei bacini di sbocco migliori per chi produce beni e servizi esclusivi, in virtù del ritmo della sua espansione e del crescente numero di soggetti che possono permettersi certi sfizi.

Alcuni brand del Vecchio Continente hanno allestito nella regione delle mostre retrospettive, per mostrare la loro storia alla clientela presente e futura di quell'area del mondo. Per i suoi 125 anni di vita, Bulgari ha messo in vetrina la sua cultura aziendale in una rassegna presso l'Aurora Museum di Shanghai, godibile fino al 17 aprile.

Altri marchi prestigiosi hanno fatto la stessa cosa. L'ultimo in ordine di tempo è Van Cleef & Arpels, che ha scelto il Museo di Arte Contemporanea di Shanghai per il lancio di Timeless Beauty Expo, in scena dal 20 maggio al 15 giugno. I visitatori troveranno in esposizione 370 pezzi di gioielleria, fra orologi e accessori.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail