Maxi Dolphin annuncia il varo del nuovo Dream 67

yacht dream 67

Maxi Dolphin segue il suo naturale percorso evolutivo e annuncia il varo di Dream 67 Shamlor, imbarcazione a vela di 24 metri ad elevato indice di customizzazione.

Questa caratteristica, insieme alla tecnica costruttiva altamente avanzata, interpreta perfettamente la filosofia del cantiere bresciano nella realizzazione di scafi completamente personalizzati.

L'imbarcazione si distingue per le performance di livello superiore, che richiedono standard di costruzione di altissima qualità. Plasmata con la tecnologia Sprint e "pre preg", offre un'estrema robustezza ed una leggerezza senza pari.

yacht dream 67
yacht dream 67
yacht dream 67
yacht dream 67

La forma dello scafo presenta una poppa molto allargata, che ricorda gli esemplari “pure racer Vor 70” creati per regate off shore, con un fondo molto piatto e spigoli laterali accentuati. Il Dream 67 è inoltre equipaggiato con una ciglia basculante, una lifting dagger board con angolo di attacco regolabile e albero rotante.

Il layout interno presenta a prua due cabine ospiti doppie che condividono un ampio bagno, una cabina armatoriale con un bagno privato ed infine una cabina comandante ubicata al centro dello scafo. Quest’ultime sono dotate di strumentazione elettronica di bordo.

L’ampio salone e la cucina si trovano a poppa. Anche negli interni lo stile racer è dominante: tutte le strutture e lo scafo sono in carbonio a vista. L'arredo in Nomex e compensato marino è finito in rovere sbiancato. Un dettaglio interessante proveniente dal design automobilistico è rappresentato dalle lamelle aerodinamiche sui fianchi della tuga, utilizzati come schermo per il sole che filtra dalle ampie vetrate laterali.

yacht dream 67
yacht dream 67
yacht dream 67

Foto | Copyright Spray Yachting @ Thierry Seray; Copyright Christophe Launay
Via | Terramoretti.it

  • shares
  • Mail