I miliardari russi segnano un record nell'acquisto di case di lusso in America

Manhattan

Il mercato immobiliare di lusso statunitense ha ricevuto negli ultimi anni una decisa boccata d'aria grazie agli affari conclusi da paperoni provenienti da Paesi come Cina, India e Russia. In particolare pare che siano i miliardari russi ad aver infranto un record, spendendo complessivamente un miliardo di dollari negli ultimi quattro anni per l'acquisto di case di lusso in America.

Nella lista dei riccastri russi troviamo al primo posto Dmitry Rybolovlev, che all'inizio di quest'anno ha acquistato l'appartamento più costoso di New York per 88 milioni di dollari e l'ex casa di Donald Trump a Palm Beach per 100 milioni di dollari.

Il compositore e musicista Igor Crutoy ha invece sborsato 48 milioni di dollari per un appartamento al Plaza Hotel; Yuri Milner ha poi speso 100 milioni di dollari per una proprietà a Los Altos Hills, California, mentre Roustam Tariko ha acquistato la proprietà più costosa di Miami Beach per 25,5 milioni di dollari. E la lista sarebbe ancora lunga...

Come se non bastasse, pare che sia costume dei paperoni russi spendere cifre altrettanto esorbitanti per la ristrutturazione e la personalizzazione delle proprietà di lusso comprate; solo per citare un esempio, pensate a Vladislav Doronin, che dopo aver acquistato la casa di Shaquille O’Neal a Miami Beach per 16 milioni di dollari, ne ha poi spesi 20 soltanto per rinnovarla.

Via | RT

  • shares
  • Mail