Cifra importante per due orologi della collezione di Alain Delon

alain3

Abbiamo parlato in un recente post della vendita di alcuni orologi preziosi appartenuti ad Alain Delon. Oggi torniamo sull'argomento per riferirvi degli esemplari più apprezzati dai concorrenti.

Come già scritto, l'asta celebrata a Parigi da Cornette de Saint-Cyrha ha scatenato un forte interesse in sala e nei collegamenti telefonici. In prima fila i cinesi, che hanno piazzato le offerte migliori, contribuendo in modo decisivo all'incasso finale della vendita, pari a 444 mila euro.

Il mitico attore francese non era in sala, ma i cento segnatempo della sua raccolta, collezionati in oltre mezzo secolo, hanno suscitato l'interesse dei partecipanti, che si sono contesi a suon di rilanci i vari Rolex, Cartier, Blancpain, Audemars-Piguet, Vacheron Constantin e Breitling presenti in catalogo.

Gli stessi esemplari, prima della vendita sotto la Tour Eiffel, erano stati in mostra a Hong Kong, dove Delon è immensamente popolare.

La cifra più alta è stata raggiunta da un Cartier Tank e da Audemars-Piguet Royal Oak utilizzato in diversi film, che hanno incassato la bellezza di 68.750 euro cadauno, superando abbondantemente le stime della vigilia. Il divo d'oltralpe ha deciso di disfarsi ora della sua raccolta, perché "odia le vendite postume".

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail