Record mondiale per un quadro del secondo dopoguerra

Record mondiale RothkoE' di Marcus Rothkowitz, alias Mark Rothko, il dipinto più costoso del secondo dopoguerra.

Per l'artista lettone, trasferitosi a soli dieci anni negli Stati Uniti, si tratta di un vero record: ben 22,4 milioni di dollari. L'opera che ha permesso a Rothko di battere il suo precedente record, dal titolo ''No. 6 (Yellow, white, blue over yellow on gray)'', è ''Homage to Matisse'' del 1954.

Durante la stessa seduta d'aste che ha visto ''Homage to Matisse'' stabilire il nuovo record assoluto, ben altri 18 primati mondiali sono stati infranti, sancendo la definitiva riscoperta del periodo del secondo dopoguerra.


La vendita di opere appartenenti a grandi esponenti dell'arte contemporanea, da Roy Lichtenstein a Francis Bacon, ha inoltre permesso di raggiungere la cifra di ben 157,4 milioni di dollari incassati nella stessa tornata di vendite. Un vero record, anche per Christies'.

[ Via: Jugo.it ]

  • shares
  • Mail