L'urlo di Munch venduto a 120 milioni di dollari

Urlo di Munch

Lo sapevamo da qualche tempo che nella giornata di ieri Sotheby's avrebbe venduto durante un'asta a New York un quadro famosissimo e acclamato, per una cifra stimata decisamente elevata. E come volevasi dimostrare, la realtà ha superato le aspettative.

L'Urlo di Munch, il celebre dipinto che rappresenta l'ansia dell'umanità nel mondo moderno, avrebbe dovuto raggiungere gli 80 milioni di dollari, nelle più ottimistiche previsioni; e invece ne ha totalizzati ben 120, e precisamente 119.922.500 dollari.

L'acquirente rimane per ora anonimo, ma è probabile che presto sapremo a chi è andata in mano l'unica copia esistente dell'opera non esposta nei musei.

La vendita di questo celeberrimo quadro infrange anche l'ultimo record della categoria, stabilito dal Picasso "Nude, Green Leaves, and Bust", venduto da Christie's nel 2010 per 106,5 milioni di dollari.

Via | CBSNews

  • shares
  • Mail