Un quadro di Mark Rothko venduto a 86,9 milioni di dollari

Orange, Red, Yellow

Un'asta da record quella tenutasi ieri sera a New York e organizzata da Christie's: incentrata su opere d'arte appartenenti al periodo espressionista, la vendita è stata teatro di numerosi colpi di scena, arrivando a totalizzare 388,5 milioni di dollari.

Protagonista assoluto dell'asta è stato un quadro di Mark Rothko intitolato "Orange, red, yellow", che dopo una serie di rilanci strabilianti, partiti da stime tra i 35 e i 45 milioni di dollari, è arrivato all'esorbitante cifra di 86,9 milioni di dollari, superando il record precedente relativo allo stesso artista e quello stabilito dal "Trittico" di Francis Bacon venduto nel 2008 sempre a New York per 86,2 milioni di dollari.

Anche altre opere vendute durante l'asta di ieri sera hanno superato alcuni record, fra i cui autori spiccano Yves Klein, Jackson Pollock, Barnett Newman, Gerhard Richter, Alexander Calder.

Il dipinto di Mark Rothko faceva parte della collezione di David Pincus, famoso filantropo, che ha ricavato complessivamente 175 milioni di dollari dalla vendita di 13 lotti.

Via | Telegraph

  • shares
  • Mail