Porsche: la Cina sempre più importante nei bilanci aziendali

Porsche-Panamera-Shanghai

La Cina è un mercato sempre più rilevante per le case automobilistiche. Questa non è certo una novità, ma lo è il fatto che per alcuni costruttori il paese della Grande Muraglia sia diventato il bacino di sbocco più importante su scala mondiale.

E' il caso di Porsche, le cui vendite nell'area sono cresciute del 79%, toccando quota 7.099 vetture nei primi tre mesi del 2012 contro le 6.671 consegnate negli Stati Uniti d'America durante lo stesso periodo.

Questo aumento si lega a quello più generale della auto di lusso in Cina, che riscuotono consensi sempre maggiori fra i clienti, desiderosi di concedersi dei giocattoli a quattro ruote con cui vivere emozioni particolari.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail