Vilner Custum Bike Predator

vilner predator

Un predatore deve essere forte per catturare la preda e dominare la scena. Deve essere aggressivo e cattivo, avere una corporatura atletica e uno sguardo paralizzante, obiettivi chiari e risultati eccellenti. Nella competizione crudele della vita, deve sopraffare con fermezza e senza pietà.

Vilner ha interpretato questi requisiti in un veicolo con un nome senza equivoci: Predator. Si tratta di una moto voluta da un eccentrico uomo d'affari russo, che vive e lavora in Bulgaria. Lui possiede una delle collezioni a due ruote più importanti di quel paese, che ora si arricchisce di un pezzo eseguito su misura, partendo da una Bmw F800 R.

Il tuner bulgaro ha tradotto in realtà i suoi desideri, con interventi meccanici ed estetici che gli hanno conferito una spiccata identità. Al suono più aggressivo si accompagna ora un look più grintoso, con diversi particolari rivisti. Ampio l'uso di materiali compositi, a partire dalla fibra di carbonio. La metamorfosi ha richiesto sei mesi di lavoro, ma l'attesa è stata ripagata da un risultato che ha soddisfatto in pieno le aspettative del committente.

vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator

vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator
vilner predator

Via | Vilner.eu

  • shares
  • Mail