Ferrari Tribute to 1000 Miglia 2012: sfilata di gioielli made in Maranello

ferrari

La Mille Miglia è una gara automobilistica entrata a pieno titolo nella leggenda. Da anni non si disputa più in chiave agonistica, ma gli appassionati possono gustare la manifestazione di regolarità che ne celebra i fasti. In tempi recenti gli organizzatori hanno proposto una sfilata di "cavallini rampanti" che precede il corteo delle auto storiche partecipanti alla rievocazione della mitica "Freccia Rossa".

Tra i gioielli di Maranello che hanno preso parte al Ferrari Tribute to 1000 Miglia 2012, il cui albo d'oro è stato aperto da Leonardo Giardina (vincitore della prima edizione nel 2010), si è imposto Gino Verghini su 512 TR, primo per la seconda volta consecutiva davanti a Roberto Danesi, al volante della sua 458 Italia. Gradino più basso del podio per Carlos Lopez su 250 GT Cabriolet.

Anche se il cuore dell'evento è rappresentato dalle nonne a quattro ruote, il serpentone del "cavallino rampante" ha guadagnato il suo spazio nei primi tre anni del Tribute, suscitando felici emozioni nel pubblico copiosamente presente lungo il percorso. Allo splendore delle Ferrari, del resto, è impossibile resistere.

  • shares
  • Mail