Tassa RAI sui videofonini?

samsungQualche settimana fa abbiamo avuto la possibilità di vedere un Gran Premio di MotoGp su un videofonino su un Samsung SGH-P910 di Tre.

Davvero un ottimo prodotto, sul quale si avventa minacciosa "mamma" Rai.

L'avviso ci arriva direttamente dagli amici di Soldiblog i quali riprendono un articolo di Punto Informatico.

L'alto funzionariato direttore centrale Normativa e Contenzioso di Agenzia delle Entrate dott. Vincenzo Busa ha detto papale papale che chiunque possieda un videofonino o un personal computer potrebbe (in un futuro nemmeno troppo lontano) trovarsi a dover pagare il canone televisivo.

Secondo Vincenzo Busa, infatti, "in varie sentenze, la Corte Costituzionale e la Corte di Cassazione hanno ricostruito il canone radiotelevisivo alla stregua di un'imposta e non di una tassa e, quindi, di prestazione dovuta non in funzione della fruizione di un particolare servizio, bensì in funzione della semplice detenzione di un qualunque apparecchio astrattamente idoneo a captare l'emittenza radio televisiva".

Un ottimo sistema per decapitare sul nascere un'altrettanto ottima tecnologia.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: