Tartufi record all'asta per beneficenza

tartufi asta record beneficenzaTorna anche quest'anno l'ormai tradizionale appuntamento con «l'Asta Internazionale del Tartufo di Toscana». Il 12 novembre nel mediceo Castello di Cafaggiolo, a Barberino del Mugello, si daranno appuntamento i più noti chef internazionali e, ovviamente, i proprietari dei ristoranti più famosi.

L'Asta non è solo un momento di vendita, ma è una sorta di convivio tra appassionati del tartufo e della buona tavola. Tra una puntata e l'altra ci saranno degustazioni di vini come l'Antinori, Castello Banfi, Castello di Fonterutoli, Consorzio del Brunello di Montalcino e Fattoria di Magliano. Non mancheranno infine assaggi di famosi prodotti tipici, come il lardo di Colonnata, la cinta senese, i fagioli zolfini e lo zafferano.

Chi non potrà essere presente, potrà seguire le varie fasi via satellite. Tra i partecipanti a distanza si annunciano da Londra l'Harvey Nichols di proprietà del magnate cinese Dickson Poon e da Monaco di Baviera l'Acquarello di Mario Gamba. Ospiti dei due ristoranti saranno tra gli altri Paul McCartney e Mick Jagger, Elle Mc Pherson, Roman Abramovich e Gwyneth Paltrow acquirenti lo scorso anno del mega tartufo 'piu' caro del mondo'.

I ricavati dell'asta saranno devoluti in beneficenza, e ripartiti tra "Fondazione Il Faro" della quale e' presidente Susanna Agnelli, "Fondazione Hope for Children" di Londra e l'Unicef di Monaco di Baviera.

Per la cronaca, lo scorso anno venne sbaragliato il record mondiale quando un tartufo bianco fu battuto a 52.000 dollari.

[ Via: LaNazione ]

  • shares
  • Mail