Lamborghini Aventador in tinta viola a Dubai

A Dubai è stata filmata una Lamborghini Aventador LP 700-4 verniciata in una curiosa tinta viola, con bandiere italiane negli specchietti e targa molto particolare. Quasi certe le origini arabe del proprietario, che ha deciso di personalizzare così la vettura del "toro" entrata in listino al posto della splendida Murciélago.

Il modello sfoggia linee aggressive e taglienti, senza temere l'esibizione dei propri muscoli. Si caratterizzata per le prestazioni di altissimo livello, le soluzioni tecnologiche mutuate dall'ingegneria leggera e un handling di straordinaria efficacia.

La spinta è assicurata da un motore 12 cilindri da 6.5 litri, con 700 cavalli all'attivo. Questa scuderia conferisce una grande energia dinamica alla vettura, il cui peso a secco è di 1.575 chilogrammi, un valore molto basso per un'auto di tale categoria.

Di livello superiore le performance, solo in parte annunciate dal passaggio da 0 a 100 km/h in 2"9 e dalla velocità massima di 350 km/h. Le soluzioni tecnologiche dell'Aventador prevedono un'innovativa monoscocca in fibra di carbonio, che si erge a nucleo di un corpo dove si registra un esteso impiego di materiali compositi. La presenza del cambio robotizzato ISR garantisce cambiate velocissime ed emozionanti. Grande la precisione di guida assicurata dal sistema di sospensioni pushrod.

  • shares
  • Mail