Diamanti: gli anelli di fidanzamento più costosi di quest'anno

Un anello di fidanzamento è la testimonianza di un impegno d'amore, quindi va oltre il mero fatto materiale. Alcuni, però, credono che la qualità degli ingredienti usati per questo sigillo sentimentale possa testimoniare un coinvolgimento emotivo maggiore.

Ecco perché molti ricchi spendono cifre esorbitanti per un dono speciale ed esclusivo, fuori dalla portata dei comuni mortali. Di solito i paperoni puntano sulle pietre preziose più rare, per dare una prova forte del loro sentimento, unita ad una comunicazione del proprio status.

Fra gli anelli più fotografati del 2012 c'è quello che Miley Cyrus ha ricevuto in dono da Liam Hemsworth. Il prezioso accessorio è stato acquistato dal gioielliere Neil Lane e si caratterizza per lo splendido diamante da 3.5 carati che campeggia al centro della montatura. Si tratta di una pietra preziosa di forma unica, tagliata a mano tra il 1880 e il 1890.

Pur essendo affascinante, non è il più costoso sul mercato, dato che le grandi maison del settore offrono dei prodotti ancora più esclusivi, costruiti spesso su richiesta. Alcune delle opere più nobili portano la firma di Tiffany, De Grisogono, Chopard e Bulgari, ma anche altri atelier della gioielleria hanno un ampio listino di proposte da mille e una notte, il cui prezzo cresce in base all'esclusività.

Quest'anno, però, non si sono registrati valori di vendita in grado di mandare in soffitta la lista degli anelli di fidanzamento più costosi del mondo, che continua ad essere guidata dal Chopard Blue Diamond Ring, sempre in pole position, con un valore di 16.26 milioni di dollari. Il fulcro di questo anello è un diamante 98 carati, affiancato da un pavé di preziosi, su base in oro bianco 18 carati.

Splendido e costoso più di ogni altro, è seguito in classifica dal Bulgari Blue, passato di mano per 15.7 milioni dollari nel 2010. Questo esemplare del 1970 (custodito per 40 anni nella stessa collezione), offre un diamante bianco da 9.87 carati affiancato da uno blu da 10.95 carati, cui si deve il nome del gioiello. Le pietre preziose "sbocciano" da una montatura di taglio molto geometrico.

Quelli prima enunciati sono gli anelli più impegnativi di cui si abbia notizia. Poi ci sono i regali di fidanzamento ricevuti dalle dive, che fanno la loro figura. In cima alla lista si colloca l'anello di Beyonce, quotato 5 milioni di dollari. Appena più "accessibile" quello avuto in dono da Paris Hilton, che vale 4.7 milioni di dollari. Non certo economico il cadeau di Melania Knauss, da 2 milioni di dollari.

Fra i più noti esemplari della specie c'è l'anello De Grisogono regalato da Cristiano Ronaldo a Irina Shayk, del cui costo non si ha notizia. La splendida modella russa lo ha esibito con orgoglio a Madrid, in occasione della consegna della Scarpa d'Oro al suo uomo del cuore, cui ha rubato la scena. Tutti gli occhi erano puntati su di lei, ma anche i suoi gioielli hanno richiamato l'interesse dei fotografi.

Di grande pregio l'anello che il giocatore sloveno Sasha Vujacic ha regalato alla tennista Maria Sharapova, stimato più di 250 mila dollari. Si tratta di un pezzo di lusso, in platino e diamanti, che risplende di fascino. Secondo l'esperto di gioielli Michael O'Connor la pietra centrale, con taglio a cuscino, è di circa 7-8 carati. Non sappiamo se sia di Tiffany, ma siamo portati a crederlo.

  • shares
  • Mail