Mai più Phaeton negli Usa ma in Cina

Phaeton Stati Uniti USA


Si chiude così la parabola dell'auto più lussosa mai presentata dal gruppo Volkswagen negli Stati Uniti. Con uno scarno comunicato proveniente dal quartier generale di Berlino, Wolfgang Bernhard ha confermato quanto si mormorava da tempo: stop alle vendite della Phaeton negli USA.

Il portavoce della divisione nordamericana Tony Fouladpour, ha comunque promesso che verranno rispettati gli ordini inviati fino al prossimo Febbraio. Ci sarano quindi tre mesi di tempo per ordinare un'auto che potrebbe diventare ancora più esclusiva di quanto sia stato fin ora, con prezzi a partire da 66.700 dollari.

Tutto questo mentre altre fonti danno come imminente il lancio della Phaeton in Cina. Si parla infatti del 2006, con una offerta che spazia nelle versioni W12, V8 e V6. Quella più ricca sarà venduta a quasi 1.500.000 Yuan, equivalenti a circa 185.000 dollari.


A onor del vero c'è da dire che la Phaeton non è mai stata davvero amata, sia in Europa che al di là dell'Atlantico. Nonostante le abbondanti dimensioni e il lusso senza compromessi, l'obiettivo di vendita di 5000 auto all'anno non è mai stato raggiunto dal suo debutto avvenuto nel 2003. Nei primi 10 mesi di quest'anno gli esemplari venduti sono stati solo 686.

Eppure la Phaeton si considerava una rivale della Jaguar XJ e della Mercedes Classe S. Un avversario in casa, però, i tedeschi se lo sono costruti da soli con l'Audi A8.

Fouladpour ha ammesso che l'assetata ammiraglia ha subito l'innalzamento del costo del carburante mentre, dal lato economico, la Volkswagen ha risentito dell'effetto del dollaro debole. Il passivo realizzato globalmente dala casa tedesca negli Usa, più di un milione di dollari, non ha permesso di lanciare una campagna di marketing che avrebbe potuto salvare il destino della Phaeton.

I tedeschi, comunque, non mollano e una nuova versione della Phaeton sarà pronta per il 2008.

[ Via Msnbc.msn.com ]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: