George Clooney mette la sua Tesla all'asta per beneficenza

george clooney

Noto anche per il suo attivismo sociale, George Clooney ha già dedicato tempo, denaro ed energie contro le violazioni dei diritti umani. Recentemente è stato arrestato per le sue azioni di protesta contro il presidente del Sudan, accusato di aver orchestrato uccisioni sistematiche nel suo paese e di aver prodotto una grave crisi umanitaria, impedendo agli alimenti forniti dalle organizzazioni internazionali di entrare dentro i confini nazionali.

Ora l’attore statunitense, vincitore del Premio Oscar nel 2006, vuole dare un’altra mano d’aiuto alle vittime della crisi in Sudan, sostenendo alcune iniziative per prevenire ulteriori violenze attraverso l’incasso derivante dalla vendita della sua Tesla Roadster. La vettura, comprata nel 2008, appartiene a una serie speciale battezzata “Signature 100”. Il processo di alienazione, affidato a Gooding & Co. si svolgerà il 19 agosto al concorso d’eleganza di Pebble Beach. Atteso un incasso di 125 mila dollari.

Via | Bornrich.com

  • shares
  • Mail