Maximilian Busser & Friends Horological Machine n.1




Arte, scultura e micro ingegneria si fondono magistralmente in questo autentico capolavoro di orologeria: 376 componenti per un prodotto ai altamente esclusivo e per collezionisti, prodotto con una tiratura limitata a 30 esemplari l'anno. Dopo sette anni di grandi invenzioni per la famiglia dei modelli Opus presso la maison Harry Winston, Maximilian Busser ha deciso di dedicarsi in autunomia a un prodotto che non fosse, semplicemente e banalmente, un "capolavoro" ma, in un modo molto più ambizioso, fosse una "macchina che racconta il tempo".


E così nato il marchio MB&F, da cui è scaturito l'Horological Machine n.1. Disponibile con cassa in oro bianco o rosa, si caratterizza per la cassa quasi "sdopppiata" con due grandi quadranti gemellati (a destra le ore, a sinistra i minuti con, al centro, l'indicatore della riserva di carica: ben 175 ore). Al centro, sovrastato da un ponte in oro bianco, il modulo Tourbillon. Dentro ogni cassa vi sono due bariletti: quello di destra ha la carica automatica, quello di sinistra è collegato direttamente alla corona di carica. Semplicemente straordinario!






  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: