Bentley, un successo di Lusso

Bentley Continental GT

Dall'acquisizione del marchio da parte di VW è cambiato molto, ne parla in un intervista Andrew Stuart, CEO di Bentley Cars USA. Proprio oltre oceano il marchio inglese ha avuto una crescita davvero notevole. L'incremento delle vendite è aumentato del 22,8 percento, dovuto alla Bentley Continental GT, una coupè da 150-200 mila dollari che ha assolutamente ammaliato e conquistato chi si avvicina a questo target di automobili.

Per chi teme che l'aumento della produzione renderà meno esclusivo questo marchio, Stuart tranquillizza. Attualmente Bentley è in grado di produrre 10,000 esemplari l'anno e ci tiene a mantenere alto il nome della casa, costruendo automobili di qualità, classe ed eleganza, senza tracurare ciò che è sotto il cofano. Il motore, infatti, è uno dei punti di forza delle berline di Bentley, che possono disporre di un W12 da 552 cavalli che, nonostante la mole, gli consente di andare da 0 a 100 in 4,8 secondi.

Un marchio esclusivo, in crescita e con un "sex-appeal" che sta aumentando vistosamente questi ultimi anni, soprattutto negli States.

Via | Aiada.org

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: