Trovare un tesoro nella stanza degli ospiti

beato angelicoProprio qualche giorno fa vi avevamo parlato di una Ferrari d'epoca scovata in un fienile, ma in Inghilterra è successo di "peggio", anzi per così dire, di "meglio".

Due opere del Beato Angelico erano tenute da una ignara signora inglese nella sua casa, nella stanza degli ospiti. Alla sua morte, i nipoti hanno scoperto, mettendoli all'asta, che facevano parte di un gruppo di otto dipinti per un altare, ed erano opera del famoso artista italiano che li aveva dipinti nel 1439.

I restanti sei dipinti sono esposti in alcuni musei, ma questi ultimi due erano stati persi da almeno 200 anni. La proprietaria della casa li aveva acquistati in California per 200 sterline, ma sicuramente il loro valore supera il milione di sterline.

Via | A Welsh View

  • shares
  • Mail