Extra-fortuna: scovare il (prezioso) rottame di una Ferrari d'epoca

Ferrari 166 MM telaio 0052M - fotografie di Marcel Massini


Un cercatore di tesori scopre un forziere pieno di dobloni. Un appassionato d'arte scova un quadro di Tiziano su una soffitta di una vecchia casa; un'archeologo scopre una città antica che permette di riscrivere la storia di un certo popolo di cui non si sapeva niente. Sono tutti eventi che ogni appassionato di una certa materia sogna con tutto sé stesso di vivere. Per un appassionato d'auto d'epoca, quindi di Ferrari, la più grande fortuna che possa capitare è scoprire, magari in un vecchio cascinale di campagna, nascosto dietro un nugolo di rottami, il rudere di una vecchia barchetta degli anni Cinquanta...


Ferrari 166 MM telaio 0052M - fotografie di Marcel Massini


...un oggetto che oggi, in perfette condizioni di restauro, difficilmente passa di mano per meno di 1 milione di euro. Dell'esemplare di queste pagine si erano perse le tracce dal lontano 1959 anno in cui l'auto è entrata in possesso dell'ultimo proprietario. Si tratta di una Ferrari, ovviamente, molto rara, deliberata nel giugno del 1949 e recante il telaio 0052M. E' una 166 Mille Miglia barchetta con carrozzeria Touring Superleggera (12 cilindri, 2 litri).


Ferrari 166 MM telaio 0052M - fotografie di Marcel Massini

Nel 2004, uno scopritore di tesori con il logo del cavallino impresso sul cofano, uno dei maggiori esperti Ferrari del pianeta, riesce a scovare l'auto. Attualmente, l'auto, originale fino al bullone e completa di ogni suo pezzo (la seconda più grande fortuna che possa capitare a chi riesce a scovare un simile tesoro) è impegnata in un complesso restauro "conservativo", nel quale nessun pezzo è destinato a essere ricostruito (procedura che rischia, di norma, di comprometterne l'originalità) ma solo ricondizionato. Il risultato sarà certamente un gioiello di storia della Ferrari, originale e, soprattutto, preziosissima, ben oltre il suo "normale" valore di mercato!


Ferrari 166 MM telaio 0052M - fotografie di Marcel Massini


(fotografie di Marcel Massini da Cavallino Magazine n.154)

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: