Pagani Zonda Tricolore: emozioni su strada nel segno del lusso

Il filmato non è freschissimo, ma porta a bordo di un'auto esclusiva del Made in Italy. Questo lo rende eterno. Il merito è di Marchettino, giovane mito della rete.

Protagonista del video odierno è la Pagani Zonda Tricolore, una supercar destinata alle performance, cui lo stile non fa difetto.

L’articolazione dei volumi è caratterizzata dal muso corto e dalla coda longilinea, che si spinge ben oltre l’abitacolo, ma la grinta è ben più alta rispetto alle sorelle minori. Sulla coda campeggia il grande alettone, necessario ad assicurare un congruo carico deportante a questo bolide, spinto con foga da 678 cavalli infuriati. Una potenza spaventosa, fornita dal 12 cilindri Mercedes, opportunamente dopato per la missione prestazionale. La coppia motrice del cuore tedesco è di 780 Nm, per un tono sempre esuberante.

Una proposta di così alto profilo velocistico non poteva deludere sul piano tecnologico. Anche le doti dinamiche sono all'altezza. Derivata dalla Cinque e costruita in 3 esemplari, la Tricolore è nata per celebrare il 50° anniversario delle Frecce Tricolori. La livrea riprende la cifra stilistica degli MB-339 in uso presso la pattuglia acrobatica. Giusto, a questo punto, passare la palla alle immagini e...al vigoroso rombo.

  • shares
  • Mail