Laureus F1 Charity Night, torna l’evento benefico dedicato allo sport

Numerosi gli ospiti e gli Ambassadors Laureus protagonisti del red carpet: sportivi di oggi e di ieri, attori e personaggi del mondo dello spettacolo, insieme per contrastare il disagio giovanile attraverso lo sport.

foto.jpg

Il 3 settembre, in concomitanza con il Gran Premio d’Italia di Formula 1 (Monza), per il secondo anno i riflettori del Mercedes-Benz Center di Milano si accendono sulla Laureus F1 Charity Night: una serata dedicata allo sport ed al sociale nata per sostenere i progetti della Fondazione Laureus Italia che, ad oggi, hanno dato la possibilità ad oltre 1.500 bambini e ragazzi che vivono in contesti disagiati, di partecipare ai progetti sportivo-pedagogici.

Al centro della serata, presentata da Federica Masolin, giornalista e conduttrice di Sky Sport, un’asta benefica battuta da Renato Pennisi di Christie's, che metterà all’incanto pezzi unici, di altissimo valore: un ritratto a mosaico fotografico personalizzato di Maurizio Galimberti, una Vespa 946 limited edition firmata Marc Newson, una preziosa borsa Santoni, un bracciale Cartier “Juste un Clou” in oro rosa 18 carati con pavé di diamanti, una smart fortwo twinamic personalizzata da Fabio Novembre, una MV Agusta Turismo Veloce ed un esclusivo orologio IWC Portofino monopusher edizione Laureus Charity Night 2015 (pezzo unico, in platino). Un’asta di grande rilievo, quindi, non solo per il valore economico dei pezzi, ma soprattutto per l’importanza delle attività che saranno realizzate grazie al ricavato.

Foto | Daimler.com

  • shares
  • Mail