Diageo Reserve World Class 2015: sfida per il titolo mondiale

I 55 migliori bartender del pianeta sono pronti a sfidarsi per il titolo mondiale della specialità.

cione.jpg

Dopo 12 mesi di eliminatorie regionali e nazionali, i 55 bartender di maggior talento dell'intero pianeta si ritroveranno in Sudafrica per giocarsi il titolo di campione del mondo durante la finale mondiale del Diageo Reserve World Class 2015, la prestigiosa ed acclamata competizione internazionale istituita da Diageo Reserve che celebra l’arte della mixology e che mette in scena il più grande, aspirazionale ed autorevole palcoscenico del settore dei luxury spirits, mediante la ricerca e la selezione dell’élite dei bartender di tutto il mondo.

La finale di quest'anno, che si svolgerà fino al 5 settembre a Johannesburg e Città del Capo, sarà la più "affollata" nella storia della competizione con concorrenti di oltre 50 paesi – e anche la più "rosa", con il più alto numero di barlady mai registrato finora –, tutti in lizza per il titolo di "Bartender of the Year 2015".

A rappresentare il nostro paese in qualità di Miglior Bartender d’Italia Diageo Reserve World Class 2015 ci sarà Francesco Cione, bar manager dell’Octavius, Replay the Stage di Milano. Francesco, che ha già battuto gli oltre 300 concorrenti presentatisi alle selezioni italiane superando brillantemente prove di creatività e tecnica che hanno messo in luce tutto il suo savoir-faire e abilità dietro al bancone, si confronterà ora con i migliori di ogni nazione riuniti in Sudafrica per una settimana di sfide, seminari ed eventi da red-carpet che decreterà l’unico e il solo vincitore del titolo di Bartender of the year 2015.

  • shares
  • Mail