Anelli Lips di Mattioli: gioielli ispirati al divano di Salvador Dalì

L'arte è stile e ricercatezza, ma anche magia e sensualità. Queste le note della nuova proposta Mattioli.

Gli anelli Lips di Mattioli portano in dote nel nome la fonte della loro ispirazione. Il riferimento va al “Lips sofa”, mitico divano di Salvador Dalì dedicato alle labbra dell'attrice Mae West, che catturarono con il loro rosso fuoco l'attenzione dell'artista spagnolo.

A quella sensualità si orientano anche gli accessori di cui ci stiamo occupando, la cui linea si arricchisce di nuove versioni preziosissime, rafforzando il connubio fra stile e arte, sempre caro a Mattioli. Se quel primo, celebre divano creato da Dalì diventò pietra miliare del movimento surrealista, sono invece pavè di gemme preziose a comporre i modelli Lips di fresco conio, definendo il loro fascino unico.

Proprio come nell’arte, l'appeal di una cromia non conosce confini: così il verde profondo e accecante di una bocca in oro bianco e tzavoriti si apre ad una bellezza naturale, d’ispirazione vegetale. Mentre con oro bianco e zaffiri blu, intensi come la profondità dell’oceano, e complementari come la schiuma sulla cresta dell’onda durante una tempesta ed il blu cristallino della quiete successiva, regalano note di seduzione marina.

A svettare nella sua luminosità è invece il modello in oro bianco e diamanti: glaciale come il sorriso adamantino di chi è consapevole del proprio valore e della propria beltà, pronto a concedere il bacio più prezioso che si possa mai sognare…

  • shares
  • Mail