Remise en forme da star di Hollywood in India

Dopo le vacanze perché non concedersi un’altra opportunità a 5 stelle? Occasioni ghiotte per chi può permettersele.

Con mezzo mese di settembre ormai alle spalle, le giornate di molti sono tornate ai ritmi abituali, fatti di lavoro e impegni vari. Tutti avvertiamo la necessità di mantenere il più a lungo possibile l’energia conquistata durante l’estate, assorbita dal sole, dal mare, dalle vacanze, dallo stile di vita più lento e salutare.

Per i più fortunati, la fuga dalla realtà è possibile: basta raggiungere fuori stagione le mete indiane preferite dalle star di Hollywood, rendendo più soft lo strappo dai piaceri di agosto. Ecco alcune possibili destinazioni:

Udaipur

taj-lake-palace-udaipur-jiva-spa-boat1.jpg

Lasciatevi affascinare dalla Venezia d’Oriente, con i suoi antichi palazzi dei Maraja convertiti in esclusivi alberghi di lusso. Per vivere un’esperienza da 007, è sufficiente soggiornare al Taj Lake Palace: un’imponente reggia di marmo bianco, che scintilla sul lago Pichola.

Qui James Bond, al secolo Roger Moore, indagava su un traffico di diamanti e gioielli nella celebre pellicola “Octopussy” del 1983.

Jodhpur

umaid-bhawan-palace-jodhpur-banquet1.jpg

Niente di meglio della “Città del Sole” per ricaricarsi al massimo: la calda e assolata Jodhpur offre il meglio dell’ospitalità indiana. Immancabile un soggiorno “regale” al lussuoso Umaid Bhawan, l’ultimo dei grandi palazzi indiani e una delle residenze private più grandi al mondo, circondato da 26 acri di giardini lussureggianti. Mix perfetto tra l’architettura occidentale e quella orientale, l’Umaid Bhawan ha ospitato anche il matrimonio della supermodella e attrice Liz Hurley e dell’imprenditore indiano Arun Nayar.

Jaipur

rambagh-palace-jaipur-suvarnamahal-indian-fine-dining.jpg

Per chi fosse in cerca del luogo ideale per una proposta di matrimonio di tutto rispetto, non può mancare una cena romantica al Taj Rambagh Palace, con candele e champagne al chiaro di luna. In questo capolavoro architettonico, immerso in 47 acri di verde, il cantante e produttore cinematografico britannico Russel Brand ha conquistato la mano della popstar Katy Perry.

Per concludere in bellezza, non si può rinunciare alle coccole speciali frutto della secolare tradizione indiana del benessere. Le celebri Jiva spa soddisfano i bisogni del corpo, delle mente e dello spirito, ricaricandoli di linfa vitale. A partire dal rituale di benvenuto del Namaste, l’inchino a mani giunte, segno di umiltà e invito all’amicizia, passando per la lavanda dei piedi con olii e spezie profumate, fino all’immancabile dono di ricchi fiori esotici profumati.

Via | Edelman Italy

  • shares
  • Mail