Nuovi orologi di lusso Vacheron Constantin Malte

Volendo farsi pioniere di una rottura con la forma tonda degli orologi da tasca, nel 1912 la maison svizzera è tra le prime manifatture ad adottare la forma tonneau per le sue casse, che oggi ha grande seguito.

vacheron.jpg

Vacheron Constantin lancia due nuovi orologi di lusso della collezione Malte, che sfoggiano l'iconica forma tonneau. Sono due creazioni di alta gioielleria, interamente ricoperte da un pavé di diamanti taglio baguette. Il risultato è un omaggio alla bellezza sublime dei mestieri d’arte.

Realizzati interamente a mano con la tecnica dell’incastonatura invisibile, questi modelli sono avvolti da un manto traslucido di diamanti che illumina la visualizzazione del tempo. L’incastonatura invisibile è una prodezza di cui solo pochi artigiani padroneggiano ad oggi la tecnica. L’oro scompare completamente dietro ai diamanti: sostenuti da una guida a rotaia, formano un letto di luce privo di qualsiasi traccia di fissaggio e rivelano così il loro massimo splendore.

Vacheron Constantin ha scelto di cogliere questa sfida su orologi che, malgrado il profilo sagomato, sono caratterizzati da spigoli, angoli acuti e linee rette che aumentano la complessità dell’opera. Per farlo, tutti i professionisti dei mestieri d’arte - dal designer all’incastonatore, dall’orologiaio al gioielliere - hanno lavorato in stretta cooperazione, orchestrando i loro savoir-faire all’unisono: tutti guidati dal comune desiderio di superare se stessi per dimostrare la maestria orologiera che caratterizza questi segnatempo eccezionali.

L'armonia si percepisce in particolar modo attraverso il lavoro del tagliatore e dell’incastonatore, nel disporre perfettamente le pietre una a una, con precisione millimetrica e ordinata nelle posizioni che sono state precedentemente stabilite per ciascuna. L’accuratezza necessaria in questa critica fase rende questi orologi e i loro diamanti una vera e propria sfida, che richiede circa 230 ore di lavoro d’oreficeria per il modello Malte tourbillon haute joaillerie e circa 150 ore per il modello Malte haute joaillerie petit modèle.

Essendo una materia prima vera e propria, le gemme scolpiscono interamente l’orologio: anse, lunetta, carrure, quadrante, bracciale... nessun elemento è privo del suo “abito di luce”, così come la corona e la sua emblematica croce di Malta. La parte tecnica non è comunque meno importante di quella estetica: i severi criteri di accettazione del Punzone di Ginevra sono stati ovviamente rispettati durante la creazione di questi segnatempo.

  • shares
  • Mail