Crociere in crescita: un mercato da 22 milioni di passeggeri

Crociere che passione: sembra uno spot, ma è la sintesi del successo crescente della formula.

Tourists walk after disembarking from the Queen Victoria cruise ship during port of call in Ajaccio, French Mediterranean island of Corsica, on July 10, 2015. AFP PHOTO / PASCAL POCHARD-CASABIANCA        (Photo credit should read PASCAL POCHARD-CASABIANCA/AFP/Getty Images)

Cresce su scala globale la domanda di crociere, con un incremento del 68% negli ultimi dieci anni. Si è passati dai 13 milioni di turisti che nel 2004 hanno scelto questa formula ai 22 milioni del 2014.

Le cifre sono nell'ampio rapporto pubblicato da Cruise Lines International Association, che scatta una fotografia sul comparto, evidenziando la bontà dei numeri. A dominare le classifiche sono paesi come Stati Uniti, Germania, Regno Unito e Cina. Quest'ultimo è uno dei mercati a più rapida crescita, con tassi di incremento a due cifre riscontrati anche in altri paesi asiatici.

Solo dagli Usa sono stati “pompati” nel settore qualcosa come 21 miliardi di dollari, a dimostrazione dell'importanza del comparto. Dall'altra parte dell'Oceano le mete predilette sono la Florida e la California.

Ecco i mercati delle crociere più grandi del mondo nel 2014:

01. Gli Stati Uniti: 11,2 milioni
02. Germania: 1,77 milioni
03. Regno Unito: 1,61 milioni
04. Australia: 1 milione
05. Italia: 840.000
06. Canada: 800.000
07. Cina: 700.000
08. Francia: 590.000
09. Spagna: 450.000
10. Norvegia: 180.000

Via | Luxuo.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail