Garage Italia Customs di Lapo Elkann ha un sito internet speciale

Uno spazio web di notevole pregio, che incarna i valori della nuova iniziativa dell'estroso discendente della famiglia Agnelli. La firma è ovviamente italiana.

Garage Custom è il nuovo progetto di Lapo Elkann. L'iniziativa, di cui ci siamo ampiamente occupati negli scorsi giorni, mira a soddisfare i bisogni di una clientela che cerca di distinguersi con una personalizzazione tailor made a 360 gradi. Oggi puntiamo le luci dei riflettori sul sito ufficiale dell'azienda, curato da Low, nuova unit premium cut dell'agenzia creativa The Big Now, diretta da Massimiliano Chiesa.

Questo spazio web porta all’estremo l'idea di personalizzazione come espressione di carattere, attraverso uno storytelling interattivo, dove i progetti di tailor made del Garage prendono vita, con contenuti foto e video in continuo aggiornamento.

Il risultato è un'opera dinamica, raffinata e viva, perfettamente intonata allo spirito del progetto di Lapo, un uomo a favore del quale parlano i numeri e l'efficacia mediatica e creativa. Il presidente di Italia Independent Group magari non farà simpatia a tutti, ma ci sa fare. Alcuni mesi fa ha guadagnato le lodi del prestigioso Los Angeles Times, che lo ha definito così all'inizio del 2015:

Inarrestabile e iperattivo, con il suo unico ed eccezionale senso dello stile, è un turbinio di idee alla conquista degli USA e del mondo intero.

Ancora una volta, l'enfant terrible di casa Agnelli si prepara a guadagnare un successo imprenditoriale con Garage Italia Customs, la cui sede operativa è stata ricavata dentro l'ex stazione di servizio Agip di Piazzale Accursio, simbolo storico di Milano.

Nel sito di cui ci stiamo occupando vengono svelati tutti i dettagli delle realizzazioni firmate dal nuovo progetto di Elkann, che punta sulle lavorazioni sartoriali e sul Made in Italy per rendere unico qualsiasi veicolo, sia questo un'auto, una moto, una barca, un aereo o un elicottero. Ecco le parole dei protagonisti dello spazio web.

Massimiliano Chiesa: "Low è una realtà che lavora per unire i puntini tra clienti, contenuto e-commerce. Ho quindi fortemente voluto lavorare su Garage Customs Italia come primo progetto perché, pur mancando al momento l’elemento di vendita online, ci ha permesso di raccontare storie di clienti attuali che diventano contenuto per il target prospect. Lavorare con Lapo Elkann e il suo team, oltre ad essere fonte quotidiana di ispirazione, è garanzia per lo sviluppo di progetti interessanti".

Lapo Elkann: "Ho chiesto a Massimiliano Chiesa di seguire questo progetto, perché volevo che il sito raccontasse le personalità dei nostri clienti tramite lo storytelling e illustrasse come nascono idee e proposte che poi diventano concrete sul progetto finale. Il sito è la nostra vetrina sul mondo ed è importante che spieghi cosa fa il Garage, qual è il cuore pulsante del nostro lavoro: un mix tra tailor made, automobile, design, moda e cultura".

In un mondo sempre più standardizzato, dove la necessità di fare numeri ha preso il sopravvento sulla soggettività, Garage Italia Customs si pone l’obiettivo di rimettere il cliente "al centro della scena" e di dare voce alle sue esigenze creative.

Come un sarto confeziona un vestito su misura che segue con armonia le linee del corpo, questa realtà si pone l’obiettivo di rendere unico qualsiasi veicolo con interventi di personalizzazione tailor made, volti alla ricerca, all’equilibrio dei componenti, allo studio dei materiali e alla rielaborazione dei sogni del cliente.

  • shares
  • Mail