Milano Whisky Festival 2015: Ardbeg presenta Haar, l'esclusivo decanter che genera una suggestiva nuvola

In anteprima in occasione del Milano Whisky Festival Ardbeg presenta Haar, un decanter grazie al quale l’affumicato e torbato whisky si trasforma in goccioline. Le immagini sono su Deluxeblog

La fitta e torbata foschia costiera che spesso avvolge l’isola di Islay, sede di Ardbeg, viene riprodotta attraverso l’esperienza di Ardbeg Haar, che invita gli interessati all’assaggio di una suggestiva e peculiare nuvola, che emerge da una piccola quantità di Ardbeg, il whisky noto come “The Ultimate Islay Single Malt”.

Il nome Ardbeg Haar deriva dalla parola scozzese ‘haar’, una fredda nebbia che giunge dal mare senza preavviso, spesso avvolgendo la piccola isola scozzese di Islay e la distilleria Ardbeg che è vicina al litorale. Proprio come il terreno torbato e l’acqua dolce che caratterizzano l’isola hanno sempre contraddistinto il whisky di malto affumicato di Ardbeg, oggi l’innovazione e la scienza consentono al team creativo della distilleria di ricreare gli effetti della haar e rievocare così l’atmosfera dell’isola.

Ardbeg single malt viene versato nel decanter dove, grazie ad Ardbeg Haar, l’affumicato e torbato whisky si trasforma in goccioline. Queste goccioline formano una nuvola che lentamente risale lungo il collo del decanter per poi essere raccolta in un bicchiere. Gli appassionati possono quindi bere il proprio whisky attraverso questa nuvola, assaporando il gusto non adulterato di Ardbeg.

Ardbeg Haar è ideato per amplificare il piacere derivato dalla degustazione di Ardbeg Ten Years Old, Ardbeg Uigeadail e Ardbeg Corryvreckan. Questa esperienza offre un aroma, una consistenza e un gusto non adulterati a coloro per i quali queste espressioni sono note, con un contenuto alcolico minimo.

Ardbeg Ten Years Old è considerato come il più affumicato e complesso single malt. Questa torbatura si apre alla naturale dolcezza del malto per produrre un whisky dall’equilibrio perfetto. Non è filtrato a freddo ed è imbottigliato con una gradazione di 46% ABV.

Ardbeg Uigeadail trae origine dal misterioso lago che fornisce l'acqua torbata ad Ardbeg. Sposa le note affumicate, profonde e tradizionali di Ardbeg con deliziosi toni di uvetta delle vecchie botti usate per lo sherry. Non è filtrato a freddo ed è imbottigliato con una gradazione di 54,2% ABV.

Ardbeg Corryvreckan prende il nome dal pericoloso gorgo marino che si trova a nord dell’isola di Islay. Un vortice di aromi e un profondo e torbato gusto pepato si nascondono sotto la superficie di questo whisky sapientemente bilanciato. Non è filtrato a freddo ed è imbottigliato con una gradazione di 57,1% ABV.

  • shares
  • Mail