Orologio di lusso Panerai Radiomir 1940 3 Days Automatic Acciaio 42mm

Il catalogo della maison italiana dell'alta orologeria si allarga con una nuova proposta di alta gamma.

orologio-panerai-radiomir.jpg

Al prossimo SIHH si potrà ammirare il nuovo orologio di lusso Officine Panerai Radiomir 1940 3 Days Automatic Acciaio (con cassa da 42 mm). Il design e le caratteristiche principali di questo modello si ispirano direttamente agli anni Quaranta del secolo scorso ma sono di una tale modernità da partorire uno stile assolutamente contemporaneo.

Sottile, leggero, contraddistinto da linee essenziali e con massima chiarezza di lettura, il segnatempo di cui ci stiamo occupando ha un carattere sportivo adatto a ogni situazione.

Per la prima volta in un orologio della collezione Radiomir 1940, il quadrante del nuovo 3 Days Automatic è proposto in bianco. La sua grafica valorizza al massimo la chiarezza e la leggibilità, con le grandi cifre nere in corrispondenza degli indici e il piccolo quadrante dei secondi a ore nove, una caratteristica degli orologi Panerai fin dagli anni Quaranta.

La cassa a cuscino, in acciaio inossidabile AISI 316L con finitura lucida, ha uno spessore di soli 10,93 mm. Le forme e le proporzioni sono quelle degli esemplari Panerai d’epoca ma aggiornate e perfezionate a livello di materiali, finiture ed ergonomia per rispondere ai più elevati standard dell’alta orologeria sportiva contemporanea. Anche la corona è in acciaio, con finitura lucida e logo OP in rilievo, ed è collegata al meccanismo che blocca il bilanciere in fase di regolazione, per una perfetta sincronizzazione dell’orologio.

Sul fondello del Radiomir 1940 3 Days Automatic si apre un oblò protetto da un vetro zaffiro che permette di ammirare il movimento automatico P.4000, interamente realizzato dalla Manifattura Officine Panerai di Neuchâtel. La struttura del calibro è particolarmente robusta e affidabile, anche grazie all’ampio ponte satinato che tutela la maggior parte dei meccanismi e al ponte a doppio appoggio che blocca il bilanciere, oscillante a una frequenza di 28.800 alternanze orarie.

L’elemento più affascinante per gli appassionati di alta orologeria è certamente la massa oscillante decentrata, inserita nel movimento per consentire di ottenere uno spessore del calibro di soli 3,95 mm. Realizzato in tungsteno, il rotore oscilla in entrambe le direzioni ed è collegato a due bariletti in serie che accumulano fino a tre giorni di riserva di carica, il nuovo standard minimo di autonomia di marcia per gli orologi Panerai dotati di movimenti di manifattura. Il nuovo Radiomir 1940 3 Days Automatic (PAM00655) è impermeabile fino a 10 bar (circa 100 metri di profondità) ed è fornito con un cinturino in pelle naturale e non trattata, con cuciture a contrasto.

  • shares
  • Mail