Castello di lusso in vendita a Deruta, in Umbria

Ecco un'unità immobiliare di lusso, pronta a stuzzicare l'interesse di qualche facoltoso sognatore.

Un castello è sembra ombra di dubbio una dimora affascinante. Quello umbro di Deruta ne è un valido esempio. Costruito in epoca medievale, nel XII secolo, ampliato durante il Rinascimento, nel XVI secolo e, ancora, in epoca Neogotica, nel XIX, questo grande complesso sorge, naturalmente, in una posizione strategica, ma soprattutto dominante sul territorio circostante.

L'aspetto esteriore è quello tipico di un castello, con la facciata in pietra, tre torri, ciascuna a rappresentare un'epoca, i cannoni sulle mura, il cortile e il parco tutt'intorno. Gli interni invece sono sontuosi, arredati con gusto ed eleganza, pur conservando una certa austerità, che ben si addice ad una costruzione così maestosa e imponente.

I restauri che ha subito sono stati attenti a conservare le caratteristiche del periodo medievale e rinascimentale e i risultati sono sicuramente efficaci. Il restauro, inoltre, ha consolidato la struttura, facendone un edificio sicuro, ma anche tecnologicamente all'avanguardia, pur riuscendo a non alterare le atmosfere tipiche delle epoche a cui risale e che sarebbe stato un peccato perdere.

Il Castello di Deruta dispone di un gran numero di ambienti: 100 camere, di cui 16 stanze da letto, 18 bagni, 3 grandi cucine, 7 suite ed un appartamento, il tutto distribuito su una superficie interna di 2.000 metri quadri. In più, ci sono disponibili circa 500 metri quadri di soffitti e sottotetto. Meritano una citazione particolare gli ambienti adibiti a camere da bagno: eleganti, funzionali e tecnologici al massimo, con docce idromassaggio, idroterapia, cromoterapia e bagno turco. Anche le camere da letto sono arredate riccamente e con eleganza, ciascuna con caratteristiche peculiari: baldacchini, testiere in legno, tappeti, travi a vista. Grandi camini arricchiscono gli ambienti e li rendono ospitali, nonostante la maestosità che contraddistingue le camere e, ancora: dipinti, quadri, statue, tavoli originari dell'epoca dei Templari, che riportano alla sontuosità e al prestigio del tempo passato.

Le aree comuni sono tante, tipiche del luogo di cui si tratta: sala delle Armi, Sala degli Armigeri, cappella, chiostro interno e porticato. Il parco si estende su 8.500 metri quadri, con giardini a terrazzamenti e, a ridosso delle mura, la splendida Piscina delle Quattro Stagioni. Il castello dispone di destinazione urbanistica Commerciale Terziaria, il che significa che può essere adibito ad hotel o a qualsiasi attività turistico-ricettiva. E' inoltre certificato come Dimora Storica - Residenza d'Epoca. Una costruzione come poche, quindi, ricca di fascino e di mistero: un sogno per molti che pochi riescono a realizzare. Il prezzo è su richiesta.

Via | LuxuryEstate.com
Credit Images by LuxuryEstate

  • shares
  • Mail