Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino: la magia del Natale e del Capodanno

Nella magica atmosfera del Natale e della sera di San Silvestro, il millenario Castello prenderà vita sotto la luce vibrante delle candele mentre suggestivi giochi di luce accompagnati da note musicali animeranno gli affreschi.

castello.jpg

La magia del Natale e delle feste è scesa sul Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, nel Borgo Medievale di Scipione Castello, a 2 km da Salsomaggiore Terme, sulle bellissime colline tra Parma e Piacenza. Il complesso interrompe la sua chiusura invernale aprendo le porte per due appuntamenti speciali prima di Natale e per Capodanno.

Il 12 e il 31 dicembre (ore 18.00, 19.00 e 20.00), nella magica atmosfera della notte di Santa Lucia e di San Silvestro, patrono del borgo, il millenario Castello addobbato a festa prenderà vita sotto la luce vibrante delle candele. Dopo il tramonto, con il calare della sera, il prestigioso maniero, sfiorato dalla brina invernale, si illuminerà come per magia di miriadi di candele e gli affreschi prenderanno vita per accogliere gli ospiti nell’atmosfera incantata della magica notte di Santa Lucia e di Capodanno.

Nei saloni, i preziosi soffitti Seicenteschi verranno eccezionalmente vestiti di luce, le decorazioni vegetali degli affreschi del Castello diventeranno realtà, trasformandosi in beneauguranti ghirlande di foglie e di frutta, mentre i rami di edera, pino e bacche selvatiche, si rispecchieranno con la rigogliosa natura che circonda l'impianto.

Tra il romantico luccichio delle fiamme delle candele e del grande camino acceso, sarà possibile ripercorrere la storia del castello più antico della Provincia, lasciandosi avvolgere dalla magia del luogo. Per l’occasione, nel Salotto del Diavolo, la porta segreta si aprirà per mostrare l’antica via di fuga. Verranno inoltre aperti l’intero loggiato Seicentesco, con le sue finestre che si aprono come fughe prospettiche sul romantico paesaggio collinare, e il giardino ai piedi del Castello, con la sua maestosa torre, i merli e l’antica postazione delle guardie illuminati.

Per chi vorrà trattenersi più a lungo sulle colline del Sale, c’è la possibilità di pranzare presso le trattorie della zona e passare una o più notti da fiaba nell’esclusiva suite nella torre trecentesca del Castello.

Per prenotazioni e informazioni: info@castellodiscipione.it - Tel: 0524 572381- www.castellodiscipione.it

  • shares
  • Mail