Ferrari 250 GT Berlinetta SWB all'asta a Parigi con Artcurial

Una tentazione irresistibile si profila all'orizzonte per i più grandi collezionisti di auto da sogno.

1963-ferrari-250-swb-retromobile-2016-bis-artcurial.jpg

L'ultima Ferrari 250 GT Berlinetta SWB a essere stata costruita sarà la star dell'asta di automobili d'epoca di Artcurial a Parigi, venerdì 5 febbraio 2016. Descritta come “la miglior Ferrari da strada, forse la miglior auto da strada mai costruita” nientemeno che da Sir Stirling Moss, la Berlinetta 250 GT SWB è diventata una delle auto più costose e ricercate dai collezionisti.

L'esemplare messo in vendita all’asta di auto d’epoca, con telaio 4065, è particolarmente speciale essendo l'ultimo veicolo di quella serie a essere stato prodotto. Datato 1963, questo raro pezzo con guida a sinistra e anima in acciaio è stata acquistato nuovo negli USA, per tornare in Europa 26 anni fa. Il prezzo stimato di vendita è di 9 milioni di euro.

Matthieu Lamoure, Direttore Manageriale di Artcurial Motocars, ha detto: "La Ferrari 250 GT SWB è senza ombra di dubbio la più bella berlinetta del 20° secolo. Insieme alla Ferrari 250 GTO e alla California Spider rappresenta il Santo Graal della casa automobilistica italiana. Basta girare intorno all’auto per apprezzare – da ogni punto di vista – il design perfettamente bilanciato di Pininfarina".

L'auto in vendita è di ottima provenienza, essendo appartenuta dal 1989 al grande collezionista svizzero Antoine Midy, che la teneva accanto a una Spider California, una 121 LM e una 212 Barchetta. Conservata dalla famiglia in seguito alla morte del collezionista, questa automobile (un capolavoro con i pezzi e la vernice originali) non è sul mercato da 30 anni.

Foto | © Artcurial
Via | PCM Studio

  • shares
  • Mail