Ferretti Group vince la sfida anche su Instagram

Il Gruppo, che può contare su una forte presenza in tutti i principali social network, è stato premiato nella categoria “Cars & Yachts” per gli eccellenti risultati del proprio account ufficiale Instagram.

ferretti-group.jpg

Nuovo premio internazionale per Ferretti Group per la presenza on line e sui social network. Il riconoscimento è il prestigioso “World Luxury Award - Gold Use of Media” 2015 nella categoria “Cars & Yachts”, conseguito per gli eccellenti risultati del proprio canale ufficiale Instagram “@ferrettigroup”, che ha totalizzato oltre 23.800 follower.

Assegnato ogni anno a Monte Carlo dal World Luxury Award il premio ha visto trionfare insieme al Gruppo Ferretti, nel 2015, altri marchi d’assoluto prestigio: Hermès, Cartier, Gucci, Dior, Valentino, Emirates, Mercedes, Jaguar, Audi, Lexus, Lamborghini, Martell, Vertu e The Leading Hotels of the World.

Garanzia di competenza e qualità, il World Luxury Award è un forum indipendente composto da professionisti del settore che si pone due obiettivi: migliorare lo standard di eccellenza creativa negli settori advertising, design e multimedia ed essere un Think Tank globale che intende sviluppare le tecnologie previsionali nel settore dei beni di lusso.

In particolare, l’account Instagram Ferretti Group, curato in collaborazione con l’agenzia Arachno, partner del Gruppo per diverse attività nel settore della comunicazione online, è stato giudicato il migliore tra i canali social di tutti i principali player del lusso attivi a livello internazionale. La motivazione è “aver coinvolto un ampio bacino di utenti, formato da appassionati di nautica di tutto il mondo, attraverso la condivisione costante di immagini e video”.

Tanti i temi, pensati per interessare una platea variegata: dalle novità di prodotto lanciate in questi ultimi mesi ai modelli iconici che hanno reso grande la storia del made in Italy nel mondo, alle caratteristiche innovative delle imbarcazioni del Gruppo.

Ferretti Group si posiziona quindi, ancora una volta, ai vertici internazionali anche nella comunicazione social. Non solo Instagram, ma anche Facebook, Linkedin, Pinterest, Twitter e Youtube: canali che consentono di dialogare direttamente con clienti e appassionati, per conoscere sempre, anche attraverso i follower, gusti, esigenze e tendenze del mercato.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail