Yacht di lusso Otam 80 HT Millennium: in costruzione il quarto esemplare

Una scelta del cantiere "in speculazione", perché la costruzione è iniziata senza che vi sia ancora un cliente.

otam-80.jpg

Lo scafo numero 4 dello yacht di lusso Otam 80 HT Millennium, "on spec" , è in produzione, pur in assenza di un cliente effettivo. Il cantiere, del resto, ha in corso alcune trattative, per cui la scelta va incontro alla volontà di accorciare i tempi di consegna, mantenendo in ogni caso un grado di personalizzazione totale, come impone l'apparato genetico del marchio Made in Italy.

Ogni dettaglio del nuovo gioiello nautico potrà essere adattato alle esigenze del futuro cliente, che si troverà di fronte a tempi di consegna ridotti e quindi più interessanti grazie all'avanzamento dei lavori.

L'Otam 80 mantiene tutte le virtù tecniche dei suoi predecessori. La carena – interamente realizzata con un mix di resina e aramat – è studiata per garantire alte velocità anche con mare formato in completa sicurezza e comodità̀.

Lo scafo a V profonda si traduce, per chi naviga, in un comportamento morbido e fluido sulle onde, assicurando una velocità di crociera di 40 nodi in tutta sicurezza.

Scheda tecnica in pillole

• Lunghezza fuori tutto (LOA) m 25,50
• Lunghezza al galleggiamento (LWL) m 23.95
• Larghezza m 6,05
• Immersione a pieno carico m 1,40
• Dislocamento a pieno carico 64.000 kg
• 3 cabine VIP + 2 Crew
• 4 bagni  
• Certificazione CE, Categoria B
• Due motori MTU M94 2600 Hp@2450 RPM e trasmissioni Arneson drive15 A 1 L.
• Velocità massima – 48 nodi
• Velocità di crociera - 38 nodi
• Dislocamento a pieno carico 68.000 kg
• Carburante Lt 9.000,  Acqua Lt 1500 

Via | Press Office

  • shares
  • Mail