Baselworld 2016: orologio Patek Philippe Calendario Annuale Referenza 4948

Quando si parla di segnatempo preziosi, quello di Patek Philippe è uno dei marchi più emozionanti. Ecco una proposta per il salone di Basilea.

pateck-philippe.jpg

Baselworld 2016 - Una delle complicazioni più emblematiche di Patek Philippe assume l’aspetto di un orologio di lusso femminile, prezioso e raffinato. La cassa in oro rosa di dimensioni generose è stata rivisitata a beneficio della sagoma, tutta curve e femminilità.

Il calendario annuale, inventato dalla casa svizzera, indica correttamente la data completa lungo tutto l’arco dell’anno, richiedendo un’unica correzione manuale il 1° marzo. Giorno della settimana, mese e fasi lunari sono le funzioni proposte dal Calendario Annuale Referenza 4948, con quadrante in madreperla bianca di Bali scandito da numeri arabi applicati in oro.

L’eleganza intramontabile del design, il prezioso lavoro d’incastonatura dei 374 diamanti puri che impreziosiscono la lunetta, la carrure, le anse, la corona e la chiusura e il valore duraturo degli orologi complicati Patek Philippe fanno di questo gioiello tecnico ed estetico un oggetto prezioso.

Scheda tecnica in pillole

Movimento

Meccanico a carica automatica, calibro 324 S QA LU, 28.800 alternanze/ora, 34 rubini, riserva di carica di 45 ore massimo.

Funzioni

Ora, minuti, secondi, calendario annuale con giorno della settimana, data, mese, fasi lunari.

Cassa

Oro rosa 18 carati con 347 diamanti (2,65 carati circa), 38 mm. Vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati. Fondello con vetro zaffiro. Impermeabile fino a 30 m (3 bar/100 piedi).

Quadrante

Madreperla bianca con numeri applicati in oro.

Cinturino/Bracciale

Pelle di alligatore bianca madreperlata, fibbia ad ardiglione con 27 diamanti (0,21 carato circa).

Via | Press Office

  • shares
  • Mail