A Dubai il Maserati Dubai Polo Challenge

Sport di classe e marchi nobili dell’automobilismo: una bella miscela.

Al Desert Palm Polo Club di Dubai si è svolta la prima edizione del trofeo Maserati Dubai Polo Challenge, conclusasi con una performance straordinaria del team vincitore, il “Desert Palm”.

Nel corso di cinque giornate, quattro grandi squadre di polo, composte da giocatori sia professionisti che non di Regno Unito, resto d’Europa, Emirati Arabi, Giordania, Arabia Saudita e Argentina, hanno dato vita a una sfida esaltante, per la gioia degli illustri ospiti di Maserati e di un pubblico selezionato di VIP e special guest in rappresentanza degli sponsor dei singoli team, tra cui Gulfstream, Scavi & Ray e Desert Palm.

Queste le parole di Umberto Cini, Managing Director di Maserati Middle East, India & Africa: “Il gioco del polo è l’esaltazione perfetta dell’esperienza Maserati, perché esprime al meglio, come le nostre auto, la potenza dei purosangue”.

Il team vincitore, composto dal capitano Tariq Albwardy (UAE, Handicap +1), Sam Instone (UK, 0), Martin Gandara (ARG, +4) e Matias Machado (ARG, +4), ha dominato la finale aggiudicandosi la partita. Gli avversari del Team Maserati hanno combattuto egregiamente sullo straordinario campo dell’hotel Desert Palm, ma non sono riusciti ad andare a segno quanto bastava per contendersi la vittoria ai supplementari. Al terzo posto si è classificato il team Gulfstream, davanti al Team Scavi & Ray.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail