Le calzature di lusso di Roger Vivier by Bruno Frisoni

Erano creature da sogno quelle che disegnava il genio parigino Roger Vivier. Tra le migliori calzature di lusso al mondo, degne di colui che viene chiamato il Fabergè della calzatura. Come sappiamo il marchio della maison Vivier viene acquistato in seguito dalla Tod's di Diego Della Valle. Ma Roger Vivier è ancora vivo e presente nell'anima delle calzature, e le sue piccole, considerate da lui come sculture, come minuscole opere d'arte da indossare, restano ancora bellissime e super sofisticate. Femminili a dir poco. E grazie al talento dell'attuale direttore creativo Bruno Frisoni lo sono sempre di più.

Il lusso esclusivo di Roger Vivier rivive attraverso gli occhi e la mente di questo stilista, che fa rinascere quell'incanto e quello charme tutto francese del maestro Roger Vivier, conferendo però agli accessori che lui stesso crea, il suo personale tocco e quella classe così squisitamente italiana. La liason tra le boutique francesi e l'equipe italiana ci svela un mondo da favola, per una collezione ricca di sandali, dècollète ma anche borse da giorno e pochette gioiello. Una linea tra le più esclusive.


Noi usiamo gli artigiani per realizzare questo pezzi," spiega lo stilista Frisoni "Noi proponiamo l'idea di una donna sensuale, molto bella per natura, una sorta di Marilyn, per una donna così ci siamo ispirati al tramonto e alla morbidezza estrema dei materiali."

Giudicate voi dal video, ma penso che Marylin sarebbe più che orgogliosa di indossare ai piedi tali capolavori deluxe.

Via | Tm News

  • shares
  • Mail