Richard Mille cronometrista ufficiale del Polo Club Chantilly

Cronometrista ufficiale del più grande club d’Europa, che celebra i suoi vent’anni di esistenza, la maison orologiera è entusiasta della stagione 2016.

polo.jpg

Richard Mille estende la sua collaborazione con il Polo Club Chantilly per le prossime stagioni. Tre gli eventi principali del 2016: il 22 maggio un incontro internazionale vedrà la Francia contro l’Argentina per una partita storica; il 5 giugno si giocherà la finale della Charity Cup a favore di JustWorld International; il 18 settembre si disputeranno contemporaneamente il 15° Open di Francia maschile e la 5° finale dell’Open di Francia femminile.

Come per tutti gli eventi del Polo Club da un anno a questa parte, Richard Mille assicurerà il cronometraggio dei chukkas, tempi di gioco di 7 minuti e 30 secondi ciascuno, che ritmano gli incontri di polo.

“Sport dei re” nonché più antico sport d’equipe al mondo, il polo richiede abilità, resistenza e concentrazione. Una disciplina intensa e veloce, dove l’impegno fisico dei cavalli e dei cavalieri gioca un ruolo chiave: tante sollecitazioni che hanno spinto Richard Mille a farsi coinvolgere in questo universo dal 2011 con l’argentino Pablo Mac Donough, uno dei giocatori più talentuosi della sua generazione.

L’orologio di lusso RM 053 Tourbillon, creato per e in collaborazione con Pablo, utilizza una platina particolarmente scheletrata. Il movimento stesso, ultraleggero è meno soggetto alla forza centrifuga e centripeta generata durante le partite.

Questo gioiello da polso è stato progettato per proteggere il movimento Tourbillon dai colpi della stecca durante la partita. La cassa “corazzata” possiede una doppia goffratura in carburo di titanio e alla sua base due finestre inclinate a 30° che permettono una lettura ottimale dell’ora.

Via | Passaparolarp Press Office
Foto | ©CyrilleGeorgeJerusalmi-GettyImages

  • shares
  • Mail