Yacht di lusso Mangusta 165 E: consegnato a Viareggio l'esemplare n. 10

Un'imbarcazione di successo, che raccoglie molti apprezzamenti. Sul piano commerciale è stato raggiunto un nuovo traguardo.

mangusta-165-e.jpg

Lo yacht di lusso Mangusta “165 E” suscita grande interesse. Nelle scorse ore è stato consegnato l'esemplare numero 10 di questo gioiello nautico, che ha preso il largo dalla banchina Overmarine Group di Viareggio, teatro della consegna ufficiale.

Il nuovo prodotto dell'azienda fondata nel 1985 dalla famiglia Balducci finirà in America, come altri due modelli della stessa serie venduti negli ultimi tre anni.

L’attuale ammiraglia della flotta dei Maxi Open Mangusta sta ottenendo un grande successo commerciale. Qualche modifica, rispetto alla configurazione base, segna l'unità numero 10, caratterizzata sia dalla nuova estetica “E”- Evolution, sia dal nuovo pacchetto propulsivo a quattro motori, che il cantiere, nell’ottica di un percorso di continua ricerca ed innovazione, ha introdotto recentemente per garantire prestazioni eccellenti combinate ad una nuova attenzione ai consumi.

Il look di fresco conio si traduce in linee più aggressive e muscolari, in una nuova finestratura sul ponte principale e in un flybridge più allungato con una griglia estetica a poppa che regala ulteriore spinta dinamica. Gli interni, come impone la tradizione Mangusta, sono totalmente custom. Il pacchetto propulsivo prevede 4 motori MTU 16V2000 M94 con 2600 HP, 4 idrogetti Rolls Royce/KameWa NP e 4 stabilizzatori Seakeeper.

Photo credits: Archivio Overmarine Group / Emilio Bianchi

  • shares
  • Mail