John F. Kennedy: all'asta una Cadillac intimamente connessa alla sua vita

Ci sono auto di pregio e auto il cui pregio deriva da storie particolari. È il caso di quella in esame.

cadillac.jpg

Una Cadillac del 1949, intimamente legata alla vita del presidente statunitense John F. Kennedy, sarà messa in vendita il prossimo 10 luglio da H&H Classics.

Quest'auto fu presente alle nozze con Jacqueline Bouvier, al battesimo dei figli, al suo insediamento alla Casa Bianca del 1961 e al funerale del celebre capo di Stato, dopo l'assassinio del 1963.

C'è una ragione in tutto ciò: la vettura era di proprietà di Richard J. Cushing, arcivescovo di Boston e grande amico dei Kennedy (che erano cattolici). Lui aveva officiato tutte le cerimonie prima elencate, presentandosi all'appello sempre a bordo dell'imponente creatura automobilistica di cui ci stiamo occupando, che potrebbe spuntare all'asta una cifra compresa fra 35 mila e 45 mila sterline. A tanto ammontano le stime della vigilia.

Ricordiamo che Cushing era noto per le sue posizioni molto liberali sul cattolicesimo, che lo hanno portato a volte ad essere in aperto disaccordo con il Vaticano, anche se nel 1958 fu nominato cardinale da Papa Giovanni XIII.

La sua Cadillac era (ed è) spinta da un possente V8 da 5.4 litri di cilindrata, con soli 160 cavalli all'attivo. In totale sono state costruite 220 vetture di questo tipo. L'esemplare in vendita è il numero 103 della serie.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail